Skip to main content
Tag

gioconews

Status_Quo | Marzo 2024

By Magazine

Orgogliosi del numero di marzo 2024 di Status_Quo, il magazine bimestrale di Cuiprodest con focus e interviste ai protagonisti del mondo della politica e dell’impresa. In questa pubblicazione:

  • Sustainability: intervista all’ad di Renault Italia Raffaele Fusilli sulla geopolitica dell’automotive e approfondimento dei punti toccati dall’ad di Renault Group Luca de Meo nella sua “Lettera all’Europa”
  • Healthcare: intervista a Gianluca Ansalone di Novartis sugli investimenti del colosso svizzero del pharma in Italia e sulla geopolitica del farmaco.
  • Istituzioni: interviste al Sen. Alberto Balboni sul modello del premierato, all’On. Silvio Giovine su ddl Made in Italy e politiche industriali e all’On. Europarlamentare Brando Benifei sugli scenari europei a ridosso del voto. Focus su elezioni europee e indagine conoscitiva della Camera dei Deputati sull’intelligenza artificiale
  • Gaming: interviste ad Alessio Crisantemi di GiocoNews sull’Italian Gaming Expo e a Pierre Lindh di Next.io sullo stato dell’arte del settore dell’iGaming in Europa
  • Business diplomacy: focus sui lavori del G7 a presidenza italiana
  • Focus sulla più recente proposta di regolamentazione della rappresentanza di interessi in Italia
  • Vademecum della Legge di Bilancio 2024

Liquidità internazionale nel poker online, Cuiprodest a Gioconews: “Posizioni Adm contraddittorie al sentimento del settore”

By News

“Il Direttore dell’Agenzia dogane e monopoli, Roberto Alesse, intervenuto in Senato su un provvedimento che nulla aveva a che fare con il riordino del gioco online, non si è sottratto ad illustrare la posizione dell’Adm sulla liquidità internazionale del poker riportando però una posizione che contraddice non solo le nostre analisi, ma anche l’opinione pressoché unanime degli operatori del gioco online. Le prassi di buona regolamentazione incoraggiano il confronto sui dati e Cuiprodest e i clienti assistiti sono come sempre lealmente a disposizione dell’Agenzia per ogni richiesta di chiarimento.”

Così Giuseppe Volpe, managing partner di Cuiprodest, intervistato da Gioconews, rimarca l’assoluta validità della tesi che trova consenso unanime presso tutto il settore del gioco online circa i benefici della liquidità internazionale nel poker, comprovata da approfondite ricerche che, dati alla mano, dimostrano i benefici per l’erario, che ammonterebbero a circa 30 milioni di euro l’anno – pari al costo di quasi 5 concessioni del nuovo riordino del gioco online. Infondate, inoltre, le preoccupazioni del Direttore Alesse sugli improbabili rischi legati al fenomeno del riciclaggio, al punto che il Senatore Garavaglia, Presidente della VI Commissione Finanze, ne ha reputato l’intervento non esaustivo.

Liquidità internazionale nel poker: l’analisi di Cuiprodest sulle testate di settore

By News

L’analisi di Cuiprodest sulla liquidità internazionale nel poker online trova ampio spazio sulle principali testate italiane del settore del gioco: Agimeg e Gioconews. Nelle interviste, Giuseppe Volpe, managing partner di Cuiprodest, ha sottolineato come la liquidità internazionale rappresenti “un’opportunità da non sprecare, con grandi vantaggi per imprese, Erario e sicurezza dei giocatori”, ribadendo l’urgenza che “il Parlamento chieda al Governo di introdurre la liquidità internazionale nel poker, ovvero la possibilità per gli italiani di giocare con gli stranieri con le regole del nostro Paese”. Si tratterebbe, infatti, di un provvedimento che “porterebbe ad un incremento delle entrate per l’erario in una stima calcolata da noi sulla base di alcuni dati fino a 30 milioni di euro.”