Skip to main content
Tag

Lobbying

Lobby non l’hobby

By News, PoliticaNo Comments

Da anni circola una classifica delle società di lobbying o delle agenzie di public affairs. Cuiprodest non è presente in quella classifica per un motivo tecnico: gestendo incarichi complessi, abbiamo scelto di rinunciare alle limitazioni di resposabilità delle srl e optato per una forma societaria – la società di persone – che rende i soci responsabili illimitatamente e in prima persona. La consideriamo una scelta di coerenza e trasparenza verso i clienti.
C’è però anche un motivo più ontologico: la classifica delle società di public affairs, di fatto, mischia mele con pere. Cuiprodest è l’unica società in Italia ad offrire esclusivamente lobbying: un modello di purezza che vede nella strategia politico-normativa e nell’interlocuzione con le istituzioni la realizzazione di un unicum nel settore. Quando facciamo strategia ideando, scrivendo e accompagnando all’approvazione norme a vantaggio dei clienti, quando facciamo crisis management, quando facciamo comunicazione o eventi, quando creiamo relazioni con stakeholders, in ognuna di queste fattispecie il nostro focus resta sempre politico. Ne consegue che non possiamo essere collocati nella medesima classifica di chi – attingendo dai siti delle aziende classificate – offre “organizzazione di mostre d’arte” o “gestione dei social media” o “employer branding”, etc.

Cuiprodest scelta per curare le relazioni istituzionali a livello globale da una grandissima azienda straniera

By NewsNo Comments

Talvolta la rilevanza dell’oggetto di una campagna supera anche la ricchezza del contratto! Sono davvero onorato di annunciare che CUIPRODEST Excellence in political affairs ha il privilegio di essere stata scelta da una compagnia globale straniera per gestire le relazioni con le Istituzioni italiane a livello mondo! Sono giorni in cui l’importanza della Diplomazia e delle relazioni #commerciali sono chiare a tutti; noi che lo abbiamo sempre saputo, ci avvicineremo con ancora più ammirazione alle Istituzioni italiane nel mondo!

Sometimes the relevance of a campaign’s object goes beyond the richness of the contract! I’m proud to announce that CUIPRODEST Excellence in political affairs have the privilege of having been chosen by a foreign global company to manage relations with Italian institutions globally! Those days show to everyone how important #diplomacy and #commerciarelations are, and we have always appreciated it and so it is with great admiration that we will hold talks to our Institutions abroad!

Giuseppe Volpe, Managing partner Cuiprodest

Immagine: depositphoto

La questione (salariale) femminile. Intervista all’On. Gribaudo

By #RicomincioDaD, News, PoliticaNo Comments

Negli ultimi giorni, anche in concomitanza con la Giornata mondiale contro la violenza sulle donne, l’ISTAT e alcuni tra i maggiori quotidiani del Paese hanno dato conto di quella che possiamo considerare una forma di violenza meno esplicita ma altrettanto dolorosa per le donne: si tratta del meccanismo sociale, culturale ed economico per cui gravano sulla donna una disparità salariale a parità di mansioni e la richiesta di un impegno familiare – dalla cura dei figli a quella dei genitori anziani – più pressante di quanto non si chieda all’uomo.

Per #RicomincioDaD abbiamo intervistato l’Onorevole Chiara Gribaudo del Partito Democratico in quanto relatrice del testo che accorpa le diverse proposte di legge in materia di parità salariale.

L’intervista è liberamente consultabile qui:
Intervista_Gribaudo

Payback e prelievo su respiratori e mascherine. Facciamo lobbying per il Paese

By PoliticaNo Comments

Difficilmente parliamo delle campagne che portiamo avanti per i Clienti ma, quando una delle maggiori multinazionali al mondo nel settore dei dispositivi medici è venuta a parlarci della nuova tassazione sui medical device, siamo rimasto a bocca aperta (sotto la mascherina, anch’essa tassata!). Sono passati solo pochi mesi da quando abbiamo dovuto adattare le maschere da sub di Decathlon perché non avevamo abbastanza respiratori per i malati covid19 e ora il nostro Paese, unico al mondo, introduce 2 nuove tasse sui device, rendendosi, masochisticamente, il mercato più penalizzante per questo tipo di strumenti!
Il payback sui medical device e il prelievo forzoso contenuto nella Legge di delegazione europea – misure, va detto ad onor del vero, scritte prima della pandemia – sono anacronistici e pericolosi per gli italiani e per il Paese.
Stavolta non ce lo chiede l’Europa che, anzi, incoraggia la sospensione dell’applicazione dell’IVA dai dispositivi medici. Una mossa come quella italiana, con una pandemia globale là fuori, non può che lasciare senza fiato. Letteralmente!

Elena Bonetti

Questione femminile, intervista alla Ministra Bonetti

By News, PoliticaNo Comments

Nell’ambito di #RicomincioDaD, il nostro progetto volto a far luce su limiti e opportunità di una ripartenza post-covid che valorizzi il contributo delle donne, Paola Cirilli ha intervistato Elena Bonetti, Ministra per le pari opportunità e la famiglia del Governo guidato da Giuseppe Conte che proprio ieri ha parlato di occupazione femminile da incentivare tramite il Recovery found.

Ne è venuta fuori una chiacchierata interessante e non poteva essere diversamente visto il carattere e la formazione della Ministra!

L’intervista è liberamente scaricabile dal link in basso.

Intervista_Ministra_Bonetti

Lobby: auditi dalla Camera dei Deputati

By PoliticaNo Comments

Siamo stati auditi dalla I Commissione Affari costituzionali della Camera dei Deputati sulle delle proposte di legge in materia della regolamentazione delle lobby (disciplina dell’attività di rappresentanza degli interessi). A nostro avviso, già come col Registro dei rappresentanti di interessi, si va verso una inefficace iper-regolamentazione che zavorra la parte buona del mercato – mai uno scandalo di corruzione ha riguardato un’agenzia di lobbying, ma sempre e solo singoli “faccendieri” che comunque non rientrano nei perimetri della regolamentazione – concretizzando il paradosso di tentare di risolvere un “problema” con gli stessi strumenti che il “problema” l’hanno creato (il lobbying nasce come reazione all’espansionismo normativo statunitense). Ad ogni modo, siamo stati ascoltati e gliene abbiamo dette quattro. Letteralmente. Proponendo:
1. Autocertificazione mensile confidenziale della client list
2. Autocertificazione della client list anche per chi viene eletto o assume cariche di Governo
3. Divieto di svolgere l’attività per gli ex politici per almeno 5 anni
4. Registro unico valido su tutto il territorio nazionale

Le memorie che abbiamo depositato presso la Commissione sono disponibili qui:
Audizione_Lobbying_I_Commissione

Incontro (a distanza) col Viceministro dei Trasporti

By Evento CP, News, Politica, Save the dateNo Comments

Proseguono le nostre attività di “lobbying digitale” e alle serie di video “CP Caffè e Parlamento”, “CP Caffè & Politica internazionale” e “#RicomincioDaD” aggiungiamo una serie di webinar con la Camera di Commercio Italo-Germanica di cui siamo orgogliosamente soci e i protagonisti della politica.

Il primo appuntamento, giovedi 7 maggio, è con Giancarlo Cancelleri, Movimento5Stelle, Viceministro delle Infrastrutture e dei Trasporti.

Ora che il Paese sta ripartendo, è interessante sentire dalla voce di un protagonista della politica con quali mezzi e su quali infrastrutture potrà farlo.

Opportunità in ASEAN

By Business diplomacy, Internazionalizzazione, PoliticaNo Comments

630 milioni di abitanti, un PIL di 3 trilioni di dollari USA, una crescita media del 4% l’anno e la prospettiva di diventare nel 2030 la quarta economia mondiale in virtà di un poderoso processo di integrazione regionale già in atto: questo è l’area “ASEAN”. Grazie alla nostra esperienza nell’area e a relazioni istituzionali di altissimo profilo, abbiamo individuato alcune opportunità nei settori della gestione dei rifiuti, dell’agricoltura e dei macchinari e servizi per il turismo in Vietnam e Malesia, due Paesi tra i leader nell’area. Torneremo lì a febbrario e ad aprile con due nuove missioni commerciali basate su: – incontro con aziende locali – tavolo con buyer internazionali e locali – relazioni politiche e diplomatiche di alto profilo Per la natura della missione, selezioniamo un numero ristretto di aziende. Per info e candidature si può scrivere a businessdiplomacy (at) cuiprodestonline.it o usare la pagina contatti del nostro sito. 

Opportunità in LATAM

By Business diplomacy, InternazionalizzazioneNo Comments

Un Governo straniero ci ha messo a conoscenza della propria disponibilità ad offrire interessanti opportunità commerciali e tecnologiche ad aziende informatiche che vogliano sviluppare/vedere servizi inAmerica latina, un area geografica da oltre 600.000.000 di abitanti e con Paesi in forte sviluppo. A marzo partirà una nostra missione ufficiale in loco che prevederà: – incontro con aziende locali – tavolo con buyer internazionali – relazioni politiche e diplomatiche di alto profilo Per la natura della missione, selezioniamo un numero ristretto di aziende. Per info e candidature si può scrivere a businessdiplomacy (AT) cuiprodestonline.it

Come si forma un lobbyista

By NewsNo Comments

Cui prodest è una società di lobbying leader in Italia perchè siamo l’unica agenzia ad offrire esclusivamente servizi di lobbying, servizi di public affairs e monitoraggio legislativo e perché investiamo più di tutti nella formazione dei nostri collaboratori.

Come ripetiamo quasi ossessivamente, il lobbyista possiede conoscenze e conoscenza. Impostare e implementare una strategia politica finalizzata a produrre vantaggi normativi al Cliente attraverso una campagna di lobbying e public affairs richiede una perfetta conoscenza del processo legislativo italiano e degli equilibri politici in Parlamento e presso il Governo, nelle loro esternazioni più evidenti – quelle che ognuno legge sui giornali o vede nei talk show – ma soprattutto nelle pieghe meno evidenti della vita di Partiti, Commissioni e Ministeri.

Ci crediamo a tal punto che in Cui prodest non lavorano figure junior e neppure persone che abbiano mai ricoperto cariche elettive: la nostra agenzia di lobbying è indipendente e formata da tecnici esperti di politica.

Coerentemente con questa visione, investiamo per quanto possibile in formazione affiancando i nostri collaboratori a noti professionisti nel settore e scambiando visioni ed esperienze coi i nostri partner all’estero.

Nella foto un momento saliente della formazione del nostro Giuseppe Ciraolo presso Political Intelligence, il nostro ufficio partner a Bruxelles. Durante questo periodo di formazione a Brussell, Giuseppe ha approfondito gli aspetti ed il modo in cui si fa lobbying a livello europeo ed ha presentato ai colleghi la nostra visione del lobbying a Roma.

E a breve applicheremo questa filosofia a corsi aperti a tutti… A presto!